Cookies questi sconosciuti

Sta facendo clamore sulla rete il fatto che è entrato in vigore un provvedimento del Garante della Privacy che regolamenta il modo in cui i gestori di siti internet di qualsiasi natura dovranno informare il visitatore riguardo l’uso dei cookies. Cosa cambia per Assistenza 360 Gradi?

I più attenti di voi avranno notato la presenza di un piccolo banner sulle pagine del mio sito attraverso il quale vi informo che faccio ricorso ai cookies per offrirvi sempre una esperienza di navigazione ottimale.

Con queste poche righe, voglio solamente rassicurarvi del fatto che non c’è nulla di allarmante in tutto questo: i cookies sono utilizzati regolarmente e consentono a chi gestisce un sito di riuscire ad ottimizzarne il funzionamento al meglio e a chi lo visita di poterne usufruire il più velocemente possibile.

Come spiegato in questa pagina, nel sito che state visitando non faccio uso di cookies di profilazione diretti – vale a dire che rispetto la vostra privacy e non effettuo mai direttamente monitoraggio sui vostri comportamenti in rete – ma utilizzo solamente cookies di performance e di navigazione, per consentirvi di navigare il mio sito nel modo migliore.

Ci tengo a dirvi questo perché sembra che l’intera rete sia sotto l’effetto di un improvviso attacco di panico causato dai cookies, visti come un pericolo ed un attentato alla nostra privacy. In realtà, il provvedimento del Garante della Privacy vuole dare maggiore consapevolezza ai visitatori e, quindi, il potere di scegliere come comportarsi. Se ciò sia effettivamente ottenuto con i mezzi indicati dal provvedimento e se questi migliorino veramente l’eperienza d’uso di chi naviga nella rete non sta a me dirlo.

Quello che sicuramente ci tengo a precisare è che su Assistenza 360 Gradi ho sempre avuto a cuore la privacy di voi che visitate regolarmente o saltuariamente queste pagine e quella dei miei Clienti. E questo, da molto prima che fosse presente il nuovo banner o la nuova normativa.

Condividi questo contenuto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *